News

È il tuo cervello che ascolta, non le tue orecchie: con questo principio nasce il prototipo dell’apparecchio acustico del futuro

Orecchie e cervello lavorano insieme per uno scopo comune: consentirci di confrontarci con il mondo circostante grazie al fondamentale senso dell’udito. Quando ascoltiamo una conversazione infatti, il nostro cervello svolge quattro attività fondamentali: orientamento, grazie ad entrambe le orecchie che ci aiutano a capire cosa c’è nel nostro ambiente; riconoscimento, perché il funzionamento del cervello […]

Consuma meno di uno spazzolino elettrico, ma è una macchina super efficiente. Signore e signori, vi presentiamo il vostro cervello

Ha le dimensioni di due pugni, un peso che lo rende portabile ovunque (1,5 chilogrammi) e consuma circa 15 watt anche al suo massimo sforzo. Inoltre si auto-assembla ed è in grado di riprogrammare sé stesso con efficienza: non è un super computer, è il cervello umano. Questi dati, che a prima vista potrebbero sembrare […]

Se hai un figlio potresti dover rivedere le tue abitudini di pulizia casalinga

Secondo uno studio della Simon Fraser University pubblicato sul Canadian Medical Association Journal l’esposizione ai prodotti per la pulizia nei primi 3 mesi di vita può aumentare il rischio di asma infantile. È emerso che i bambini piccoli (dalla nascita a tre mesi) che vivono in case in cui vengono usati frequentemente prodotti per la […]

Giornata Mondiale dell’Udito: perché si celebra il 3 marzo?

3/3 – World Hearing Day per prevenire ed intervenire sull’ipoacusia «L’ipoacusia interessa il 10-15% dei giovani adulti e raggiunge il picco d’incidenza del 90% nella popolazione over 80.» Questi, secondo le stime dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, sono i dati relativi alla situazione uditiva della popolazione mondiale. Numeri importanti, che rendono ancora di più fondamentale la […]

Chi combatte col diabete ha un alleato in più: il pancreas artificiale

Le persone con diabete di tipo 1 devono controllare regolarmente i loro livelli di glucosio nel sangue e iniettare la giusta dose di insulina per bilanciarli, un compito spesso spiacevole. La startup biotecnologica francese Diabeloop ha implementato però una tecnologia, cosiddetta “pancreas artificiale”, progettata per superare questo problema automatizzando il processo. La startup ha recentemente […]

Nel 2020 è in arrivo un vaccino per Alzheimer e demenza?

In Italia le persone affette da demenza sono circa 1 milione e si stima che tra il 4 e il 6% delle persone con più di sessantacinque anni sia affetto da demenza. Ebbene, per molti di loro il 2020 potrebbe essere l’anno della svolta. Oggi la sfida della medicina in questo campo è trovare trattamenti […]

L’otite da colesteatoma sarà presto un ricordo

Un colesteatoma è una patologia dell’orecchio medio, caratterizzata da un’insolita raccolta di cellule epiteliali in prossimità del timpano o dei tre ossicini. È una forma di otite caratterizzata sempre da perforazione del timpano, durante la quale il paziente accusa otorrea, ipoacusia, acufene. La malattia può portare a gravi complicanze dalla paralisi del nervo facciale alla […]

Mai più notti insonni per il partner che russa

Partner, familiari, coinquilini: se combattono con il problema del russare probabilmente la loro non è una lotta solitaria. Difficilmente chi convive con qualcuno che russa può dirsi al riparo e anzi, spesso, subisce più fastidi di chi il problema lo vive sulla propria pelle. Insomma, se siete alle prese con sfinenti risvegli notturni causa sonno […]

Nuove frontiere per la trasmissione del suono: gli apparecchi acustici a conduzione cartilaginea

Forse non tutti sanno che i principali responsabili della conduzione dei suoni all’orecchio interno sono la conduzione aerea (AC) e la conduzione ossea (BC). A fianco a questi percorsi, però, lo studioso Hiroshi Hosoi ne ha ipotizzato un terzo, la conduzione cartilaginea: nel 2004 infatti, Hosoi ha scoperto che le vibrazioni della cartilagine auricolare, generate […]

Come sta il tuo udito? Te lo dico guardandoti negli occhi

Un nuovo ed efficace test dell’udito: è quello che promette un recente studio sviluppato da un team di neuroscienziati dell’Università dell’Oregon. Lo studio, pubblicato sul Journal of the Association for Research in Otorinolaringoiatria, prende le mosse da una scoperta effettuata dall’autore principale della ricerca, Avinash Singh Bala, avvenuta 10 anni. Fu allora che Bala si accorse che […]

Leggere le labbra è un po’ come sentire

Ascoltare chi parla attiva la corteccia uditiva del cervello facendo sì che si sincronizzi con le onde sonore che arrivano: questa è una delle attività alla base dell’udito. Eppure, anche senza sentire, leggere le labbra fa sì che l’attività del cervello segua le onde sonore nonostante non sia percepito alcun suono. È il contenuto di […]

Perdita dell’udito: una speranza per trattarla efficacemente

Una nuova strategia per indurre la divisione cellulare nell’orecchio interno: è quella messa a punto dal team guidato dai ricercatori di Massachusetts Eye and Ear e pubblicata il 4 dicembre 2019 su Nature Communications. Gli scienziati, riporta l’articolo, sono stati in grado di riprogrammare le cellule dell’orecchio interno per consentire la proliferazione e la rigenerazione […]

Organica ma artificiale: ecco la retina che restituirà la vista a milioni di persone

Una struttura di carbonio in strati polimerici, proprio come nei tessuti degli esseri viventi: così la retina artificiale realizzata da un gruppo di ricerca italiano – quello dell’Istituto Italiano di Tecnologia – potrà risolvere i problemi dei pazienti affetti da retinite pigmentosa, patologia caratterizzata da una lesione dei fotorecettori (e non dei neuroni coinvolti nella […]

Ringiovanire il cervello con una molecola: nuove speranze per la cura dell’Alzheimer

Neutralizzare i responsabili dell’Alzheimer prima che questi provochino un danno neuronale irreversibile: è questa la speranza che si fa strada con la scoperta dell’anticorpo A13, sviluppato all’EBRI (European Brain Research Institute). L’anticorpo consente di ringiovanire il cervello perché è capace di favorire la nascita di nuovi neuroni e di contrastare i difetti che accompagnano le […]

Tecnologia cancella rumore

Gli amanti della musica non potranno più farne a meno: ecco la nuova tecnologia “cancella rumore” Neutralizzare i rumori esterni per consentire l’ascolto di musica senza alcuna interferenza: sembra fantascienza e invece è realtà. Come? Grazie alla nuova tecnologia integrata in cuffie e auricolari che consente di cancellare i suoni “non graditi” per avere una […]

Vista, udito e…. equilibrio. Tra i sensi più importanti c’è una new entry

Qual è il senso che ritenete più importante? È la domanda che è stata rivolta a un campione di 250 adulti nel Regno Unito intervistati per uno studio dalla City University of London pubblicato sulla rivista Jama Ophthalmology. La riposta non è così scontata. Al primo e secondo posto infatti figurano la vista e l’udito, come […]

Grazie alla scoperta di nuovi neuroni associati all’udito tutto quello che sappiamo sta per cambiare

Nuove terapie per i problemi uditivi: è la promessa piuttosto realistica che gli scienziati del Karolinska Institutet hanno fatto dopo una recente scoperta, quella di nuovi neuroni finora sconosciuti associati al senso dell’udito. La scoperta, pubblicata su Nature Communication qualche tempo fa, è di quelle che regalano speranza alle tante persone affette da problemi più […]

Il metamateriale che può ridurre fortemente il suono e far passare la luce e l’aria

Rendere il mondo molto più tranquillo Gli ingegneri della BU hanno sviluppato un “metamateriale acustico” che può cancellare il 94% del suono. Gli ingegneri della Boston University hanno creato strutture sintetiche per il silenziamento del suono – metamateriali acustici – che possono bloccare il 94% dei suoni. Quali suoni muteresti se potessi? Una coppia di […]

Decadimento uditivo: legato all’età, all’ambiente o entrambi?

Secondo i dati raccolti, nel nostro Paese il 12% della popolazione soffre di problemi di udito: si tratta di 7,3 milioni di italiani, in aumento del 4,8% tra il 2012 e il 2018. I casi aumentano con l’aumentare dell’età, che è quindi il fattore di rischio preponderante. Sulla nostra resa uditiva però, hanno un forte […]

Bose Health, inizia un’altra storia nel campo medico

Per anni, la Bose si è dedicata a fare ascoltare musica con le sue meravigliose cuffie, auricolari e diffusori acustici, ma ora ha intenzione di espandersi nel campo sanitario. La società infatti si sta dedicando a come risolvere i problemi legati alla privazione del sonno e alla perdita dell’udito. Circa un anno e mezzo fa, […]

La stampante 3D per la ricostruzione di un orecchio di un bambino

Per la prima volta in Italia, presso l’ospedale pediatrico Meyer di Firenze ci si avvale di una stampante 3D per costruire un orecchio da zero da impiantare ad un bambino di 13 anni che per una malattia congenita, la microtia, è nato privo di orecchie. Fortunatamente il suo udito è integro, il problema era prettamente […]

Porsche e Boeing fanno un accordo per produrre Macchine Volanti

La fantascienza non è più tanto lontana, infatti nel nostro prossimo futuro i cieli saranno attraversati da macchine volanti Le nostre città sono ormai trafficate in un modo spropositato e l’idea di spostare parte del traffico cittadino, nei cieli è un’idea che è stata già pensata da diversi anni, tanto che per affrontare un simile […]

PERDITA TEMPORANEA DELL’UDITO DOPO ESSERE STATI ESPOSTI A FORTI RUMORI

I ricercatori suggeriscono che la membrana tectoria può svolgere un ruolo importante nella regolazione dell’udito immagazzinando il calcio. Queste nuove informazioni ci aiutano a capire perché potremmo perdere l’udito brevemente dopo un concerto rumoroso. Quando ascoltiamo suoni forti, il nostro udito può essere danneggiato per un breve periodo. I ricercatori dell’Università di Linköping, in Svezia, […]

L’intelligenza artificiale in grado di progettare un farmaco in meno di due mesi

Normalmente realizzare e progettare un nuovo farmaco, comporta investimenti superiori ai 2,5 miliardi e tempi anche superiori agli otto anni. In questo frangente l’Intelligenza Artificiale AI risulta la strada vincente in quanto può studiare modelli di molecole in tempi molto più veloci e con precisioni assolute. E’ proprio quello che è stato fatto da un […]